Agopuntura – Di Cosa Si Tratta

L’agopuntura consiste nell’infissione di aghi nell’epidermide in specifici punti del corpo denominati “agopunti”.

Vengono utilizzati esclusivamente aghi sterili monouso ed anallergici.

L’agopuntura è una metodica terapeutica molto antica, che fa parte della Medicina Tradizionale Cinese. Il presupposto teorico e che l’energia vitale sostiene l’organismo e ne permette la vita. Il fisiologico fluire dell’energia vitale mantiene lo stato di buona salute. Un sintomo o una malattia sono espressione di uno squilibrio energetico che precede la manifestazione stessa. Compito del medico agopuntore è quello di diagnosticare il tipo di squilibrio e riequilibrare le energie con il trattamento.

In Italia, l’agopuntura può essere praticata esclusivamente da medici laureati in Medicina e Chirurgia.

Sono attualmente sanciti i criteri di formazione per il medico agopuntore (Conferenza Stato Regioni nell’Accordo 54/CRS del 7 febbraio 2013)

L’Agopuntura NON sostituisce la Medicina Occidentale, ma la INTEGRA.

 

Formazione

Dal 2013, nell’ottica di un approccio olistico alla persona, ho progressivamente sviluppato competenze in Medicina Tradizionale Cinese, diplomandomi in Agopuntura e Medicina Tradizionale Cinese presso il Centro Studi SoWen, a Milano, nel 2017

Sono regolarmente inserita nel registro delle Medicine non Convenzionali dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Monza e Brianza.

Sono, inoltre, inserita nell’Elenco Italiano dei Medici Agopuntori Esperti in Agopuntura Oncologica secondo il Metodo ALMA-AGOM (Associazione Lombarda Medici Agopuntori-Agopuntura nel Mondo).

Paola Camisasca Agopuntura

Che Cosa Tratta l'Agopuntura? Alcuni effetti biologici accertati:

Effetto Analgesico
Effetto sul Sistema Nervoso
Effetto sul Sistema Neuroendocrino
Effetto sulla Sfera Psicoemotiva

Campi di Applicazione dell’Agopuntura

La letteratura internazionale riconosce all’agopuntura numerosi campi di applicazione:

– ginecologico: infertilità, dismenorrea (dolore mestruale), amenorrea primaria (assenza del ciclo mestruale), sindrome climaterica (sintomi della menopausa);

– respiratorio: asma ed allergie;

– neurologico: cefalea ed emicrania, malattia di Parkinson;

-muscoloscheletrico: crampi muscolari, dolori alla colonna vertebrale, dolori articolari, sciatalgia, mialgie.

 

E’ in grado inoltre di trattare: insonnia, affaticamento cronico, sintomi digestivi (nausea anche terapeutica, stipsi e diarrea, iperacidità, dolori addominali), ansia, vertigini.

 

In cosa consiste la prima visita?

Durante una prima visita il medico agopuntore prende visione della documentazione clinica, effettua una raccolta anamnestica ed un esame obiettivo dell’assistito, proprio come avviene durante una comune visita medica nell’ambito delle specialità della Medicina Occidentale.

Quindi, se lo ritiene indicato, dopo aver posto una diagnosi energetica, inizia un trattamento che viene effettuato a cicli con sedute in genere settimanali (circa 5-6 sedute della durata di 20-30 minuti, suscettibili di interruzione in caso di insuccesso terapeutico oppure di prosecuzione, a termine ciclo, se il medico vede ulteriore possibilità di miglioramento clinico).

Vuoi sapere di più? Scrivimi e ti risponderò!

DOVE TROVARMI

Ricevo come Specialista in Agopuntura su appuntamento a Lissone, Monza e Saronno. Di seguito trovi gli indirizzi completi per contattarmi:

Studio di Agopuntura – Lissone

  • Via G. Cantore 16, Lissone (MB)
  • Per appuntamenti: 3385034104

Altrimenti scrivetemi qui: paola.camisasca[at]gmail.com

Centro Medico Polispecialistico MOME

  • Via Emilia 1, Monza (MB)
  • Per appuntamenti: 039200272

Meditel Centro Medico Polispecialistico

  • Via Alliata 1, Saronno (VA)
  • Per appuntamenti: 02962821